• grattacielo

The World Food Building: il primo grattacielo dedicato alla coltivazione

La popolazione mondiale continua a crescere: si prevede, che nel 2050 diverremo 10 miliardi e ciò crea ovvi problemi legati al cibo e allo spazio a disposizione. Ed è qui che entra in gioco la moderna architettura: cercare di ottimizzare gli spazi a disposizione, curando aspetti legati allo sfruttamento delle energie rinnovabili, senza trascurare poi

luglio 12th, 2018|Tags: , |

Guida alla professione di architetto

Essere architetto oggi vuol dire ricoprire un ruolo che va ben oltre quello professionale all'interno della società, qualcuno parla di missione, di un ruolo che non lo si dismette fuori dal proprio studio, l’architetto ha grandi responsabilità verso il benessere e la vita della collettività, le sue scelte, i suoi progetti vanno ad incidere in maniera profonda

Bioedilizia: prospettive per il futuro e vocazione ambientale

La bioedilizia è una branca dell’architettura attenta al tema ambientale, che si propone di progettare e di costruire edifici mirati a ridurre l’impatto complessivo sull’ecosistema. La vocazione della bioedilizia è “green” e il suo obiettivo è di trasformare i ‘vecchi’ stili di costruzione, mutandoli con tecniche raffinate, che spesso attingono dal passato e dalla saggezza popolare. In

  • BIM

Il BIM rivoluziona il modo di progettare

Il futuro della professione di architetto è un tema importante e delicato dove incidono sempre di più le nuove tecnologie digitali   La digitalizzazione della professione è il tema centrale dello sviluppo e della rinascita della professione dell’architetto e le opportunità che offre la tecnologia sono incredibili e necessarie, senza però portare ad una banalizzazione

novembre 22nd, 2016|
  • Sale concerti

Le cinque sale concerti più belle al mondo

Guangzhou Opera House, Guangzhou (Cina). Costruito nel 2010, lungo le rive del fiume di Guangzhou in Cina, il Teatro dell'Opera porta la firma dell'architetto Zaha Hadid. Il suo profilo sagomato è stato ispirato dalle valli fluviali tipiche del luogo e dal modo in cui cambiano continuamente forma attraverso il processo di erosione. Costruito con 12.000 tonnellate di acciaio, il

settembre 15th, 2016|

Cina: stop per legge alle costruzioni “bizzarre”

Fonte: repubblica.it In Cina, a breve, sarà fatto divieto elevare costruzioni troppo alte o dalle forme troppo eccentriche o "bizzarre". Nel paese, negli ultimi decenni, sono spuntati palazzi e costruzioni dalle forme più svariate. Ora, secondo la nuova direttiva, i nuovi edifici dovranno essere "economici, funzionali, dal ridotto impatto ambientale ed esteticamente gradevoli". In queste

febbraio 24th, 2016|

Inaugurata a Napoli la stazione «Municipio» di Álvaro Siza e Souto de Moura

Con grande modestia i due Pritzker lasciano che siano i ritrovamenti archeologici a primeggiare Fonte: www.professionearchitetto.it Due premi Pritzker per un'architettura che svela una storia lunga due millenni. È stata inaugurata sabato 23 maggio la nuova fermata «Municipio» della metropolitana di Napoli, una delle cosiddette stazioni dell'arte, firmata da Álvaro Siza ed Eduardo Souto de Moura. È un

giugno 4th, 2015|

L’ultimo nato in casa Libeskind

Sarà terminato a gennaio il centro congressi di Mons (Belgio), progettato da Daniel Libeskind,  giusto in tempo per l'inaugurazione della città come capitale europea della cultura. Situato vicino al confine con la Francia, il centro è stato concepito per diventare un punto di riferimento architettonico per la regione. l'edificio è sormontato da una piattaforma panoramica in acciaio, che offre

dicembre 17th, 2014|Tags: , |

Kingdom Tower: finalmente in costruzione.

L'edificio avrà un costo di 1,2 miliardi di dollari, una volta ultimato, sarà più alto  di 550 metri dell'attuale edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa (828 m). Lo sviluppatore prevede di includere un hotel di lusso, appartamenti e condomini, e l'osservatorio più alto del mondo. Il progetto sarà gestito congiuntamente dalla società EC Harris

marzo 25th, 2014|Tags: , |

Frank Gerhy disegna il grattacielo più alto di Berlino

Frank Gehry ha vinto la gara per la progettazione di un grattacielo a Berlino, destinato a diventare l'edificio più alto della città. Gehry Partners ha superato la concorrenza di altri otto studi finalisti, tra cui Adjaye Associates e David Chipperfield Architects, ottenendo l'incarico di progettare una torre residenziale di 150 metri per la società immobiliare internazionale Hines.

febbraio 3rd, 2014|Tags: |