L’evento promosso da Oikos, con la coordinazione di Giulio Cappellini, si propone come la principale attrazione del “Fuori Salone” 2017, in programma dal 4 al 9 aprile.

Alberto Apostoli sarà presente con il suo progetto insieme ad architetti del calibro di Libeskind, Chipperfield, Urquiola, Boeri e Zaha Hadid Architects.

Come è facile intuire dal nome, protagonista assoluto è il “bianco”, simbolo di purezza e creatività, tema trattato nelle sue mille sfaccettature cromatiche e simboliche. Le opere, che miscelano arte, design e architettura, sono svariate: dalle installazioni architettoniche agli oggetti di uso quotidiano, dagli ambienti ai piccoli accessori per la persona.

Il progetto dello Studio Apostoli prenderà vita presso Palazzo Cusani, in via Brera.

 

White in the city

White in the city: il Concept di Alberto Apostoli

La visita nello spazio pensato da Alberto Apostoli diventa un vero percorso benessere che coinvolge il corpo, la mente e lo spirito, per una totale “Purezza Rigenerante”.

Il corpo viene sanato tramite trattamenti con prodotti cosmetici e oli essenziali, cibi naturali e acqua pura; la mente attraverso la presenza di suoni e musiche, colori energizzanti e aromi di piante e spezie rare; lo spirito attraverso la meditazione e pratiche di raccoglimento.

Un ambiente distribuito su oltre 500 metri quadrati, in parte a cielo aperto, apparentemente semplice ed essenziale, ma caratterizzato da uno utilizzo spinto, seppur non invasivo, di attrezzature, tecnologie e contenuti multimediali e interattivi.

Il visitatore potrà scoprire le ultime proposte e le migliori innovazioni del settore “wellness”, presentate in un unicum architettonico armonioso e valorizzato da finiture raffinate, eleganti complementi, tessuti e arredi di pregio.

Un’esperienza sensoriale unica in grado di emozionare e stupire esperti spa-goers e semplici curiosi.

Maggiori info a: http://www.whiteinthecity.com

White in the city: tavole di concept di Alberto Apostoli