Era il lontano 1950 quando Italo Zoffoli decise di creare una propria attività artigianale di mappamondi classici, seguendo la sua passione per le carte antiche e la sua capacità di modellare il legno. Sotto le sue mani la materia diventava globo che veniva poi dipinto a mano creando così pezzi unici ed irripetibili. Un passato ricco di passione, tenacia e costante dedizione, con il quale l’azienda si è fatta ben presto notare da un pubblico nazionale e internazionale.

Zoffoli Mappamondi ha anche ottenuto diversi riconoscimenti nel campo delle miniature e della cartografia, tra cui il “Tornio d’oro”, il primo e più ambito premio vinto nel 1963 al Museo della Scienza e delle Tecnologia di Milano che portato così la sua filosofia al successo mondiale.

“Ci sono artigiani nel nostro territorio che con il passare del tempo diventano sinonimi di ciò che producono. Uomini capaci e pazienti che acquisiscono l’esperienza dai loro padri e a loro volto la trasmettono arricchita ai propri figli. Si tramandano così, di generazione in generazione, suggestioni e memorie, antiche sapienze, che servono a rendere i nostri prodotti sempre più autentici e ricchi di fascino. L’accurata manifattura e’ un elemento che li contraddistingue e che li fa apprezzare in tutto il mondo. Per arrivare a questo risultato occorrono intelligenza, sacrificio e tanto impegno… il tutto unito alla manualità e al cuore. E’ cosi che emerge nei nostri manufatti quella differenza che li rende ancora oggi oggetti unici ed irripetibili.”

Visita il sito  www.zoffolistore.com