Design haut de gamme per progetti eco & low cost

Parte daVerona il progetto “Ecosmile”, la nuova catena di negozi per la vendita diprodotti ecologici.

Il flagshiprealizzato nella città scaligera, è il primo punto vendita di un pianocommerciale molto ambizioso, piano che prevede l’apertura di circa 200 negozi intutta Italia nell’arco dei prossimi due anni, alcuni direzionali, altri conaffiliazione.

La committenzaha individuato nell’architetto Alberto Apostoli il partner ideale, non solo perla progettazione degli spazi, ma anche per lo sviluppo del progetto generale.

Era infattinecessario comunicare la giusta immagine del marchio, in un contesto, oggi,divenuto particolarmente competitivo, senza cadere in banali retoriche legateal mondo “eco” e attraverso un design innovativo e stimolante.

I clienti acui si rivolge “Ecosmile” sono un target ben preciso; si tratta di personesensibili alle problematiche ecologiche ed attente agli investimenti, anche aquelli più piccoli e quotidiani. La cultura “bio” ha smesso ormai da tempo diessere dominio di pochi e, da ambito quasi legato al lusso, è diventa oggi unanecessità per la maggior parte delle famiglie. Acquistare prodotti ecologici èdiventato un must etico e un vero e proprio lifestyle.

Il format deinegozi “Ecopolis” è stato studiato da Apostoli tenendo conto della clientelatipo e della necessità di declinare lo stesso progetto in numerosi puntivendita, diversi per dimensioni e contesto, nonché per negozi monomarca ecornerizzazioni. 

Diconseguenza, anche i materiali sono stati scelti per ottimizzare i tempi, perridurre al minimo le problematiche di realizzazioni così diverse tra loro econsiderando, inoltre, l’aspetto igienico; i negozi “Ecosmile” offriranno,infatti, non solo detersivi alla spina, ma anche  concentrati per succhi di frutta,micro-organismi, caffè, acqua sodata ecc.

La filosofiaprogettuale si sviluppa attorno ad “isole espositive” totalmente autonome  e che ben delimitano i confini e gli ambitidei prodotti. Tali elementi, infatti, condividono forma ed estetica, macambiano di colore a seconda della tipologia di prodotto esposto.

La graficadegli espositori riprende quella generale del negozio creando un percorsovirtuale che accompagna ed orienta il cliente negli acquisti. 

Il designstesso del negozio è in realtà fortemente comunicativo e ciò è stato possibileanche grazie all’apporto dell’agenzia di comunicazione “Studio Poletto”.

Le cromie delnegozio, in parte fortemente evocative del mondo Bio, associano anche stimolantimateriali “tecnici” in funzione di un desiderio, ormai consolidato, di unire lemoderne ed innovative tecnologie alle istanze ambientali.

Non uno spaziobanalizzato ed omologante, bensì un luogo moderno purché rispettoso del mondoche ci circonda e sensibile alle nuove logiche del consumo intelligente eresponsabile.

 

  Design haut de gamme per progetti eco & low cost