Fruscio Store

Brescia - 2007



OBIETTIVO: il progetto di restyling del Fruscio Store ha interessato innanzitutto l'inserimento di elementi grafici, di comunicazione, di modifica dell'assetto planimetrico, e dei colori con l'obiettivo di rendere il marchio e il prodotto maggiormente riconoscibile e ricordabile. Obiettivo secondario è stato riposizionare il marchio verso un segmento di clientela maggiormente attenta e sensibile alle tendenze del mercato specifico e della moda in genere. LAYOUT: il lay-out ha subito modifiche nella distribuzione dei camerini, nella maggiore centralità  e simmetria del negozio oltre all'aumento di tridimensionalità  generale del punto vendita. VETRINA: la vetrina è stata coordinata con l'interno del negozio e prevede la parziale visibilità  dell'interno del punto vendita. E' stata prevista una struttura che al contempo possa ospitare una comunicazione prodotto, logo e oggetti in grado di operare a livello di visual. COMUNICAZIONE: il logo è stato contestualizzato all'interno dell'elemento superiore in materiale semitrasparente. Tale elemento/fascia (illuminata parzialmente dall'alto) contribuisce in maniera sostanziale alla maggiore fisicità  del negozio e alla sua personalizzazione grafica. COLORI E FINITURE: è stato usato un colore generale grigio/lilla di forte impatto emotivo e al contempo in linea con le tendenze delle nuove prime linee fashion. Pavimenti e soffittature sono leggermente diversificati a fasce verticali o orizzontali. ILLUMINAZIONE: l'illuminazione costituisce nel restyling un elemento finalizzato ad enfatizzare la comunicazione e l'emozionalità del punto vendita.