progettazione hotel

Progetto per un hotel con facciata “multimediale”

By 23 Ottobre 2017 No Comments

Il complesso architettonico si trova a pochi metri dalla riva di un lago, in una zona particolarmente interessante dal punto di vista ambientale e paesaggistico.

La superficie complessiva è suddivisa tra diverse funzioni complementari che includono, oltre all’hotel, una SPA, sale per ricevimenti e banchetti, ristoranti ed alcune residenze turistico alberghiere.

Le singole aree, destinate a funzioni diverse, sono distinte e chiaramente leggibili attraverso varianti formali ed architettoniche sostanziali, pur nell’uniformità materica e spaziale.

Planimetria generale

Planimetria generale

La parte interrata include due livelli destinati ad accogliere tutti i parcheggi, oltre ad alcune funzioni tecniche e logistiche. Dal solaio dei parcheggi si sviluppa una struttura portante in acciaio, di sette piani, integrata con la facciata in vetro curvo extra-chiaro.

A seconda dell’orientamento dell’edificio, la vetrata è stata studiata per avere composizioni e stratigrafie diverse. Nel lato sud e sudovest, in particolare, è prevista una “doppia pelle” con estrazione dell’aria calda tramite apposite ventole inserite all’interno dei serramenti.

fotoinserimento

Tuttavia, la vera innovazione di questa facciata è l’inserimento, al suo interno, di pannelli led e pellicole olografiche per proiezioni di colore. La facciata diventa un progetto di architettura comunicazionale e permette all’edificio di cambiare “mood” secondo specifiche esigenze di marketing.

La struttura cambia totalmente colore, divenendo, ad esempio, rossa durante le festività natalizie o dei colori di una bandiera, per ricordare un avvenimento o ricevere ospiti di uno specifico paese.

Fotoinserimento Hotel

Render Hotel

La Struttura

Una precisa ricerca di soluzioni strutturali è stata condotta al fine di perseguire la libertà delle forme architettoniche, pur garantendo un elevato livello di sicurezza per cose e persone. Si sono pertanto scelti i seguenti elementi strutturali:

_ Ossatura principale realizzata con travi miste in acciaio – cls e colonne in acciaio;

_ Solette fuori terra in lamiera grecata collaborante con cls;

_ Strutture interrate in c.a. con solai in c.a.p.;

_ Isolatori sismici posti al di sotto del piano rialzato.

 

I vantaggi di tali scelte si esprimono in:

_ Ridotto peso della struttura;

_ Maggiore libertà architettonica sia nelle luci libere interne e sia negli sbalzi;

_ Utilizzando la tecnologia mediante travi alveolari si ottiene una riduzione degli spessori complessivi del pacchetto solaio per il passaggio degli impianti nei fori delle travi;

_ Velocità di costruzione;

_ Elevato grado di prefabbricazione;

_ Possibilità di riciclo del materiale.

_ Durabilità.

 D:Documents and SettingsProprietarioDocumenti111560B-Borghes

Render Hotel

Dimesioni

HOTEL:

– 750 mq per piano;

– 7 piani fuori terra;

– 15.600 mc di volume.

 AREA CERIMONIE:

– 250 mq per piano;

– 4 piani fuori terra;

– 3.500 mc di volume.

AREA SPA:

– 245 mq per piano;

– 5 piani fuori terra;

– 4.290 mc di volume.

PASSERELLA:

– 194 mq per piano;

– 1 piani fuori terra.

INTERRATO:

– 3.856 mq primo piano;

– 1.744 mq secondo piano;

– 2 piani entro terra;

– 19.100 mc di volume.

 

Leave a Reply